TRIATHLON

Il triathlon è uno sport multidisciplinare individuale ed è una specialità olimpica. È articolato su tre prove che si svolgono senza soluzione di continuità e sono - sia pure basate su diverse distanze a seconda della categoria - comuni a tutti gli atleti: in linea generale si può dire che il triathlon è la sequenza delle discipline del nuoto, del ciclismo e della corsa

 

 

Duathlon cross “Sentieri del Limbara": classifiche

Pubblichiamo il resoconto di gara e classifiche del 1° Duathlon cross “Sentieri del Limbara" che si è svolta nella città di Berchidda Domenica 8 Marzo dal Gruppo Sportivo Fancello Cicli.

"I migliori specialisti sardi della multidisciplina off road si sono dati battaglia negli splendidi sentieri del monte Limbara per il I DUATHLON CROSS “Sentieri del Limbara”, gara che ha assegnato il titolo Regionale sulla distanza Sprint e che si è svolto nell’ospitalissima città di Berchidda Domenica 8 Marzo.

La gara organizzata dal Gruppo Sportivo Fancello Cicli e patrocinata dalla Pro Loco di Berchidda, ha visto ai nastri di partenza oltre 100 atleti provenienti da tutta la Sardegna.
La gara maschile vedeva a contendersi la vittoria finale il forte triatleta belga, ormai sardo di adozione, Jim Thijs che gareggia col doppio tesseramento con il Villacidro Triathlon e a giocarsi il titolo sardo: Daniele Fraoni del Triathlon Team Sassari con i compagni di squadra Roberto Piroddi e Pasquale Cassese, il forte Giovanni Curridori della Fuel Triathlon e il ciclista olbiese della Fancello Cicli Terranova Stefano Usai che fino a Giugno correva per una squadra danese tra i Pro e che incuriosito dalla multidisciplina, già una settimana fa si metteva in luce arrivando al suo esordio terzo assoluto al Duathlon Trail di Sinnai.
La gara femminile, invece, vedeva partire con tutti i favori dei pronostici la ormai affermata, anche se giovane, triatleta Villacidrese Elisabetta Curridori che l’anno scorso si è messa in luce anche a livello internazionale nel circuito Tnatura Europe centrando un podio in Germania.
La gara, molto impegnativa dal punto di vista muscolare, cominciava con i primi 3 chilometri di corsa tutti ricavati tra le vie del centro storico, con diversi passaggi su scalinate, sia in salita che in discesa.
L’ingresso in T1 vedeva Thijs, Curridori e Fraoni entrare insieme, mentre Stefano Usai, pagava un ritardo di circa 30”.
La seconda frazione in MTB ricavata, dopo una lunga e dura salita, nel demanio forestale del Limbara vedeva Thijs allungare decisamente il passo e Usai recuperare e staccare Fraoni e Curridori già al primo giro, nel secondo i valori restavano immutati.
Al cambio dell’ultima frazione di 1500 metri di corsa, Thijs, unico capace di chiudere la frazione ciclistica sotto l’ora, aveva già un vantaggio di quasi 5’ sull’olbiese Usai che invece doveva ancora guardarsi le spalle per poter chiudere la gara in seconda posizione dal rientro di Daniele Fraoni, che nella frazione di corsa ha detto la sua recuperando oltre un minuto, ma che non bastava per impedire che Stefano Usai conquistasse il titolo regionale assoluto.
Anche nella gara femminile il pronostico sulla vittoria finale è stato rispettato, vedendo chiudere con l’ottimo tempo di 1h32’39” Elisabetta Curridori, seguita dall’ottima Maria Girone unica altra atleta a chiudere entro le 2 ore di gara e autrice di un’ottima frazione in MTB, terza classificata Grazia Masala portacolori del Triathlon Team Sassari.
A precedere l’emozionante gara si è anche disputata la gara Kids che ha visto ai nastri di partenza tanti piccoli giovani dai 6 anni in su che hanno entusiasmato il numeroso pubblico presente per le strade di Berchidda. Nutrita partecipazione oltre che del Villacidro Triathlon, società che sta investendo con tanto impegno e con eccellenti risultati sul settore giovanile, dei giovani ciclisti del Centro Giovanile Terranova Fancello Cicli che con tanto entusiasmo si sono cimentati per la prima volta in un Duathlon.
Insomma, manifestazione chiusa con un grande successo sia di partecipazione, sia di pubblico che nonostante la temperatura non proprio estiva, è rimasto lungo le strade a incitare e incoraggiare gli atleti in gara e che ripaga dell’impegno degli organizzatori e della fiducia accordata dalla Pro Loco di Berchidda rimandando tutti al prossimo anno per una nuova edizione ancora più spettacolare."

 

Questo articolo è stato offerto in collaborazione con

Facebook  Twitter  Youtube

CALCOLO RITMO CORSA

Inserire due variabili su tre per calcolare la terza (tempo, distanza o ritmo).

Tempo: ::

Distanza:

Ritmo: ::