CORSA

La corsa rappresenta una disciplina molto praticata sia a livello agonistico che amatoriale. Anche se può sembrare un sport a bassa valenza tecnica, visto che è il mezzo più naturale che utilizza l’uomo per spostarsi sulla terra ferma, è bene puntualizzare che esistono dei parametri per avere uno stile di corsa con un buon rendimento.

 

 

SoloWomenRun a Cagliari

Per la prima volta la SoloWomenRun è arrivata a Cagliari, con una corsa tutta al femminile domenica 8 marzo, Festa della Donna, sullo splendido lungomare cittadino con partenza ed arrivo nell’area antistante alla Stazione Marittima, che ha visto la partecipazione di oltre 1500 donne.

L’evento è stato organizzato da 42K in collaborazione con Asd Bavisela, con due tracciati, uno Open di 3,5 km, non competitivo ed aperto a tutte, da concludere correndo o passeggiando, e uno Challenge di 10 km, competitivo.

Il circuito SoloWomenRun ha abbinato sport a responsabilità sociale. Il 50 per cento del ricavato dalle iscrizioni sarà devoluto all’Associazione Donne al Traguardo onlus. La corsa è stata realizzata grazie al supporto e alla collaborazione del comitato Fidal della Sardegna e con il patrocinio del Comune di Cagliari.

A tagliare il traguardo della Challenge tutte insieme le campionesse Valeria Straneo, Deborah Toniolo e Claudia Pinna, per sottolineare l’aspetto della responsabilità sociale dell’evento, prima del lato agonistico.


PREMIATE

Oltre alle tre campionesse, sono state premiate le prime tre classificate della Challenge appartenenti a società di Cagliari, Alessandra Mura (Atletica Valeria), Elisa Pintori (Pol.Atl. Serramanna) e Maria Grazia Piras. Le vincitrici di categoria Fidal della Challenge sono: Simona Fois (US Atl Guspini), Enrica Soddu (Pol.Atl.Serramanna), Elisa Pintori (Pol.Atl.Serramanna), Sara Paschina (Shardana), Katiusha Sitzia (Asd Cagliari Atletica Leggera), Maria Grazia Piras (Asd Cagliari Atletica Leggera), Giovanna Melis (Edoardo Sanna Elmas), Marisa Cau (Gruppo Pol. Dil Assemini), Rossana Medda (Edoardo Sanna Elmas). La prima al traguardo della Open è stata Sonia Orfei. La più giovane iscritta alla Open è stata Margherita Dessena (classe 2011), la meno giovane Clelia Pisu (classe 1935). Il gruppo più numeroso è stato Le Palestrate di Dany, con 154 iscritte.

Fonte: www.bavisela.it

 

 

Questo articolo è stato offerto in collaborazione con

Facebook  Twitter  Youtube

CALCOLO RITMO CORSA

Inserire due variabili su tre per calcolare la terza (tempo, distanza o ritmo).

Tempo: ::

Distanza:

Ritmo: ::