CORSA

La corsa rappresenta una disciplina molto praticata sia a livello agonistico che amatoriale. Anche se può sembrare un sport a bassa valenza tecnica, visto che è il mezzo più naturale che utilizza l’uomo per spostarsi sulla terra ferma, è bene puntualizzare che esistono dei parametri per avere uno stile di corsa con un buon rendimento.

 

 

A Uta il gradino più alto è dei keniani

La 22a edizione della maratonina città di Uta è stata vinta dai due keniani Kiplagat Gideon Kurgat della Atletica Virtus Lucca e Jerop Vivian Kemboi della Atletica Saluzzo.

Chiudono il podio maschile Giuseppe Mura e Gabriele Motzo entrambi della Isolarun che chiudono la mezza maratona rispettivamente in 1.11.08 e 1.11.29. Mentre in campo femminile Jeruto Ivyne Lagat della Iloverun Athletic Terni chiude in 1.13.54 e Claudia Pinna del CUS Cagliari chiude in 1.18.05.

Molti runner presenti anche ai nastri di partenza della 10km, dove spiccano Marco Mattu della Cagliari Atletica Leggera che taglia il traguardo in 36.55 e Sara Paschina del CUS Cagliari in 40.35


PODIO MASCHILE MEZZA MARATONA
1 KURGAT GIDEON KIPLAGAT (ATL. VIRTUS CR LUCCA) 01:10:24
2 MURA GIUSEPPE (ISOLARUN) 01:11:08
3 MOTZO GABRIELE (ISOLARUN) 01:11:29

PODIO FEMMINILE MEZZA MARATONA
1 KEMBOI VIVIAN JEROP (ATLETICA SALUZZO) 01:12:56
2 LAGAT IVYNE JERUTO (#ILOVERUN ATHLETIC TERNI) 01:13:54
3 PINNA CLAUDIA (C.U.S. CAGLIARI) 01:18:05


PODIO MASCHILE 1OKM
1 MATTU MARCO (A.S.D. CAGLIARI ATLETICA LEGGE) 00:36:55
2 LEOTTA LUIGI (ATL SAN SPERATE) 00:37:07
3 COSSU GIUSEPPINO (SOS IDDANOESOS) 00:37:12

PODIO FEMMINILE 1OKM
1 PASCHINA SARA (C.U.S. CAGLIARI) 00:40:35
2 MURA ALESSANDRA (ATL VALERIA) 00:42:56
3 MELONI CINZIA (ATL POD SAN GAVINO) 00:43:14

Questo articolo è stato offerto in collaborazione con

Facebook  Twitter  Youtube

CALCOLO RITMO CORSA

Inserire due variabili su tre per calcolare la terza (tempo, distanza o ritmo).

Tempo: ::

Distanza:

Ritmo: ::