TRIATHLON

Il triathlon è uno sport multidisciplinare individuale ed è una specialità olimpica. È articolato su tre prove che si svolgono senza soluzione di continuità e sono - sia pure basate su diverse distanze a seconda della categoria - comuni a tutti gli atleti: in linea generale si può dire che il triathlon è la sequenza delle discipline del nuoto, del ciclismo e della corsa

 

 

Aru e Curridori campioni regionali a Cagliari

Sono stati oltre 300 gli atleti che nelle diverse gare si son dati battaglia, tra individuali, staffette e categorie giovanili, nonostante le difficili condizioni climatiche.

La mattina è stata la volta delle categorie giovanili, caratterizzata sfortunatamente dalla pioggia, ma ciò non ha fermato i più piccoli che hanno invaso la passeggiata di Su Siccu. In palio anche il titolo di Campioni regionali Youth A, sulla distanza di 2km di corsa, 6km di ciclismo e 1km di corsa, che ha visto la Villacidro Triathlon protagonista con i vincitori Giulia Saiu e Ruslan Farci.

Per la gara degli adulti il meteo ha finalmente dato un pò di tregua. Si è svolta prima la gara delle donne, con ben 50 atlete ai nastri di partenza. Elisabetta Curridori (TriNuoro) vince grazie a una fortissima frazione di ciclismo che le fa guadagnare un buon margine dalle sue dirette avversarie, Cinzia Meloni (Fuel Triathlon) e Valentina Luiu (Triathlon Team Sassari) che le ha permesso di chiudere la distanza in 57'25".

La gara degli uomini ha visto circa 150 atleti al via, con una prima frazione di corsa molto combattuta. A metà frazione si è subito distinto il trio che poi ha rivelato i nomi dei tre atleti saliti sul podio. Emanuele Aru (Villacidro Triathlon), Fabrizio Baralla (Triathlon Team Sassari) e Francesco Podda (Fuel Triathlon) alla fine della prima frazione guadagnano circa un minuto sul gruppo di inseguitori, ma il villacidrese non ci sta e spinge forte sui pedali staccando i due avversari di oltre un minuto e mezzo. Da dietro nel frattempo arrivano anche Matteo Bissiri (Triathlon Team Sassari), Carlo Zucca (Blue Tribune) e Simone Cossu (Triathlon Team Sassari), ma ciò non cambia le sorti del podio, perchè Baralla e Podda riescono a correre l'ultima frazione più forte. Davanti Aru, gestisce il gap guadagnato e chiude la distanza in 52'35"

Tra le staffette, è la squadra "Attenti a quei due" composta da Filippo Tocco e Davide Versace a staccare il crono migliore con 56'33", secondo tempo per il Baldinu-Schirru Team composta da Riccardo Baldinu e Nicola Schirru in 1h01'34", terzo tempo per gli Ex-One composta da Annalista Di Giacomo e Fadi Ayyoub in 1h01'34".

Questo articolo è stato offerto in collaborazione con

Facebook  Twitter  Youtube

CALCOLO RITMO CORSA

Inserire due variabili su tre per calcolare la terza (tempo, distanza o ritmo).

Tempo: ::

Distanza:

Ritmo: ::