CICLISMO

Il ciclismo è definito uno sport di resistenza ma secondo gli obiettivi di chi lo pratica può avere le caratteristiche di una pedalata tranquilla o di un vero e proprio allenamento per aumentare la performance atletica. Questa sezione si occupa principalmente degli aspetti tecnici di allenameneto.

 

 

Eror Piras vince a Monserrato

Domenica 2 ottobre si è disputata la "Bicimipiaci Coppa città di Monserrato" e l'atleta della Technobike Eros Piras, in un entusiasmante finale di gara riesce a veder premiato il suo coraggio e la sua determinazione.

40 partenti selezionati per un Criterium che prometteva spettacolo e così è stato. 35 giri per un totale di 47 km percorsi alla media di quasi  40 km/h dice tutto su quella che è stata la gara. Il classico circuito di Via Caracalla e Via Porto Botte con due giri di boa e con un rettilineo con pendenza media del 2% non era di facile interpretazione. Pronti ... via, e nasce subito una fuga interessante. Davide Melis (Team Picci), Massimiliano Cadelano (Sa Vida Noa) e Massimo Pintori (Technobike) i tre sotto la spinta incredibile di un "generosissimo" Melis riescono a contenere il grosso del gruppo composto da una ventina di unità. Ai tre in fuga si uniscono anche Eros Piras (Technobike) e Simone Seguro (Ricambi 2000). Il gruppo viene controllato dagli uomini Technobike con in primis Simone Spiga che blocca ogni tentativo ulteriore di evasione. Massimo vantaggio per la fuga 47 secondi. Il resto del gruppo non ci sta. Sotto la spinta di Andrea Pisanu (A.Manca Ittiri), Dante Littera (Ped. Ussanese) e Enrico Pistidda (P. Quartese) i fuggitivi vengono ripresi tranne Piras e Cadelano che nel mentre hanno preso il largo. Ormai la gara è una questione tra i due. A pochi giri dal termine evadono dal gruppo Maurizio Cherchi (Technobike), Enrico Pistidda e Simone Seguro. Riescono a guadagnare 20''. Pochi ma quanto basta per anticipare la volata del gruppo principale.

Al'arrivo Eros Piras arriva a braccia alzate regolando il "maturo" Cadelano e portando a casa una doppietta non facile su questo circuito. Volata per il terzo posto e Maurizio Cherchi che vince facile su Simone Seguro ed Enrico Pistidda che arrivano rispettivamente quarto e quinto. Volata del gruppo vinta da Maurizo Bottero che completa il dominio Technobike in questa gara.

Applausi per tutti: dal numeroso pubblico, dal Sindaco di Monserrato e da Gino Mameli che ha portato a casa un'altra gara ben riuscita. La manifestazione faceva parte del Circuito "Bicimipiace" ed era sponsorizzata dalle Macellerie Fratelli Cabras.

Articolo di Pietro Pitzanti
Foto di Giovanni Pisanu

Questo articolo è stato offerto in collaborazione con

Facebook  Twitter  Youtube

CALCOLO RITMO CORSA

Inserire due variabili su tre per calcolare la terza (tempo, distanza o ritmo).

Tempo: ::

Distanza:

Ritmo: ::